Steve Tyler e Collective Soul alla 500 miglia di Indianapolis

Sarà il “toxic twin” Steve Tyler – vocalist degli Aerosmith e padre di Liv – a cantare (il 27 maggio prossimo) l’inno nazionale americano prima del semaforo verde della 500 miglia di Indianapolis: un grande onore, visto che questa corsa automobilistica – evento sportivo tra i più sentiti negli USA, paragonabile al Super Bowl – verrà seguito (soprattutto grazie alle emittenti televisive di mezzo mondo) da quello che gli analisti stimano come il più vasto audience mai mobilitatosi per un evento sportivo. Steve non sarà il solo ad esercitare la propria ugola in mezzo al rombo dei motori: con lui ci saranno anche i Collective Soul, che suoneranno prima della chiusura delle prove ufficiali (il 24 maggio) ad un party riservato agli “addetti ai lavori”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.