Motorpsycho, nuovo album a febbraio e tre date in Italia ad aprile

Motorpsycho, nuovo album a febbraio e tre date in Italia ad aprile
Il prossimo anno si aprirà all’insegna di grandi novità in casa Motorpsycho

Lo storico trio alt-rock norvegese è infatti in procinto di dare alle stampe il nuovo album in studio e di partire per una lunga tournée europea.

Il quindicesimo capitolo discografico del gruppo scandinavo, che giunge a due anni di distanza dal precedente disco “Heavy metal fruit”,  si intitolerà “The death defying unicorn”, sarà un doppio album e verrà stampato nel mese di febbraio su etichetta Stickman (distr.Self). Non sono trapelate ulteriori informazioni in merito al nuovo lavoro dei Motorpsycho, ma sono invece già state annunciate tre date in Italia: il gruppo capitanato da Bent Saether sarà infatti in concerto il prossimo 23 aprile al Bronson di Madonna dell’Albero (Ra), il giorno successivo al The Cage Theatre di Livorno ed il 25 aprile al Bloom di Mezzago (Mb). I biglietti hanno un costo di 20 euro + costi aggiuntivi per le prevendite e di 25 euro la sera dello show. I tagliandi saranno acquistabili da domani, venerdì 23 dicembre, sul circuito .

www.ticketone.it per le date di Mezzago e Livorno e su www.vivaticket.it per quella di Ravenna. Il promoter consiglia, a causa della limitata capienza dei locali, di acquistare il biglietto in prevendita. I Motorpsycho, nati a Trondheim (Norvegia) nel 1989, sono attualmente composti dai due membri storici Bent Saether e Hans Magnus Ryan e dal giovane batterista Kenneth Kapstad, entrato nella line-up nel 2007.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.