YouTube dice no a Universal, torna sul sito il videoclip di MegaUpload

Continua a scatenare polemiche "MegaUpload Mega Song", la canzone con cui il pittoresco e discusso proprietario del sito di file hosting Kim Dotcom (vero nome Kim Schmitz) promuove in rete  la sua attività avvalendosi di testimonial prestigiosi provenienti dal mondo musicale, sportivo e dell'intrattenimento americano. YouTube, che in un primo momento aveva bloccato la diffusione del videoclip rispondendo a una richiesta della major discografica Universal, lo ha successivamente rimesso in circolazione,  spiegando che "i nostri partner non hanno il diritto di chiedere il blocco dei video dalla piattaforma se non ne detengono i diritti o a meno che si tratti di esecuzioni dal vivo controllate in forza di accordi esclusivi con gli artisti".  
Il filmato, che accompagna una canzone in stile hip-hop, ospita i volti e le voci di utenti famosi del servizio di file sharing tra cui  Snoop Dogg, Alicia Keys, P. Diddy, Kanye West, Mary J. Blige, Lil' John, Chris Brown e Will.i.am, il quale ha tuttavia sostenuto per tramite del suo legale di non avere mai autorizzato l'uso della sua immagine.

L'autore e produttore del brano (nonché collaboratore dei Black Eyed Peas) Printz Board, incaricato da Kim Dotcom di produrre un intero album a suo nome, ha a sua volta raccontato di non essere a conoscenza del montaggio dei contributi esterni effettuato in fase di postproduzione del videoclip. Quest'ultimo, nel frattempo, ha già collezionato su YouTube 5,3 milioni di visualizzazioni. 

 

 

 



Caricamento video in corso Link


 

Music Biz Cafe Summer: radio e TV verso il futuro
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.