Martedì il funerale di Cesaria Evora

Martedì il funerale di Cesaria Evora

Le esequie di Cesaria Evora, spentasi ieri per insufficienza cardiorespiratoria ed ipertensione presso un ospedale di São Vicente, si svolgeranno martedì. Nata il 27 agosto 1941 a Mindelo, Capo Verde, la cantante aveva debuttato professionalmente all'età di 47 anni, nel 1988, con l'album "La diva aux pieds nus". La popolarità arrivò due anni dopo con il secondo disco, "Distino di Belita", e soprattutto con il successivo "Mar azul". Il feretro rimarrà presso la casa di famiglia a Mindelo fino appunto a martedì, quando, dopo una sosta presso il locale municipio, sarà traslato al cimitero alle ore 16. Oggi bandiere a mezz'asta su tutti gli edifici pubblici di Capo Verde, arcipelago composto da una decina di isole di origine vulcanica situato nell'oceano Atlantico a circa 500 chilometri dalle coste senegalesi. Il lutto nazionale è stato proclamato ieri, quando il presidente Jorge Carlos Fonseca ha tributato omaggio alla grande
artista definendola "un grande punto di riferimento culturale" capoverdiano. Nel 2005 aveva collaborato con Adriano Celentano, cantando, nell'album "C'è sempre un motivo", una versione di "Il ragazzo della via Gluck"  intitolata "Quel casinha".La canzone è stata poi inclusa in "&", raccolta di duetti pubblicata nel 2010 che contiene collaborazioni con (fra gli altri) Bonnie Raitt, Caetano Veloso, Goran Bregovic, Marisa Monte.





Contenuto non disponibile







Operata a Parigi dopo un attacco cardiaco, era in cura dal 2010 e aveva a fine settembre di quest'anno annunciato il suo definitivo ritiro dalle scene. "Sono infinitamente spiacente di dovermi fermare a causa della mia malattia", la "diva a piedi nudi" aveva riferito a Véronique Mortaigne di "Le Monde" subito dopo la decisione, "mi sarebbe piaciuto dare ancora soddisfazioni a quelli che mi hanno seguita per così tanto tempo".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.