Corrosion Of Conformity, i dettagli sul nuovo disco

Corrosion Of Conformity, i dettagli sul nuovo disco

Il nuovo disco in studio dei Corrosion of Conformity - dal titolo omonimo  - uscirà a febbraio (il 28 in Nord America, per la precisione) per Candlelight Records.

L'album, che è l'ottavo della formazione nata nel 1982 a Raleigh (North Carolina), è stato inciso nello studio di Dave Grohl in California e vede il ritorno della formazione a tre - quella di "Animosity" (1985), forse il picco della band: Mike Dean, Woody Weatherman e Reed Mullin.

A proposito della lunga gestazione del disco (che esce dopo sei anni di silenzio del gruppo) Dean ha spiegato: "Abbiamo inciso le parti strumentali allo Studio 606, poi siamo partiti per l'Europa, abbiamo fatto un tour negli USA e poi siamo ritornati in Europa.

Poi abbiamo registrato le voci a casa in North Carolina, ma non dove avremmo voluto inizialmente, perché lo studio è stato distrutto da un tornado. Dopo sette mesi siamo tornati al 606 e abbiamo mixato 12 pezzi in 10 giorni".

"Corrosion of conformity" uscirà in quattro formati: cd standard, cd deluxe con confezione digipak due versioni in vinile (siongolo e doppio disco, con vinile da 180 grammi).



Contenuto non disponibile


 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.