Streaming, anche i Black Keys dicono no a Spotify e Rhapsody

Streaming, anche i Black Keys dicono no a Spotify e Rhapsody

Casa discografica e management del gruppo non hanno fornito per ora alcuna spiegazione. Resta il fatto che i Black Keys hanno seguito l'esempio dei Coldplay, di Tom Waits e di Adele, e che il loro nuovo e già lodatissimo album "El camino" risulta indisponibile su tutte le maggiori piattaforme di streaming: assente da Spotify e da Rhapsody, da Rdio e da MOG, dove è comparso per poche ore a causa di un disguido e prontamente è stato rimosso su richiesta dei "content provider". I quali, stando alle informazioni raccolte dal sito Digital Music News (il primo a diffondere la notizia), si identificherebbero nella circostanza non tanto con la casa discografica Warner Bros. Records ma con il management del duo di Akron,  Q Prime, non nuovo a scelte del genere: tanto che anche altri loro primari clienti, come i Red Hot Chili Peppers, non rendono attualmente disponibili in streaming album pur datati come "Californication" (1999) e "Stadium arcadium" (2006).
Questo precedente metterebbe fortemente in discussione l'ipotesi della volontà del gruppo e del suo entourage di applicare una "finestra temporale" che, dopo la pubblicazione di "El camino" nei negozi tradizionali e su siti di download come iTunes e Amazon MP3, preveda solo in un secondo momento la diffusione del disco sui servizi di streaming.
Al momento, dunque, solo il singolo di lancio dell'album, "Lonely boy", è accessibile attraverso Spotify e le altre piattaforme di ascolto online (oltre che, ovviamente, sui siti video come YouTube).

 



Contenuto non disponibile


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.