Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Gossip / 09/05/2001

Yorke dei Radiohead forse spiato dai servizi segreti britannici

Yorke dei Radiohead forse spiato dai servizi segreti britannici
L’MI5, il celebre servizio segreto britannico, potrebbe avere un file su Thom Yorke dei Radiohead. Alla questione ha accennato lo stesso cantante nel corso della prima intervista concessa al New Musical Express dopo cinque anni di silenzio. Yorke, il quale appoggia abbastanza apertamente i gruppi anti-globalizzazione ed ha postato sul sito ufficiale della band dei link ad organizzazioni di questo tipo, ha riferito che non sarebbe sorpreso se l’MI5 avesse un incartamento su di lui. Una portavoce del Ministero della Difesa britannico, contattata dall’NME, si è ovviamente rifiutata di fornire informazioni a riguardo.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi