Amazon cerca fondi: Bezos vuole vendere altre azioni

Amazon cerca fondi: Bezos vuole vendere altre azioni
In cerca di liquidità e di fondi destinati a finanziare una diversificazione delle attività del celebre negozio virtuale, il fondatore e amministratore delegato dell’azienda di Seattle, Jeff Bezos, ha inoltrato alla Securities and Exchange Commission (la massima autorità di Borsa americana) la richiesta di mettere in vendita altre 300 mila azioni ordinarie, per un valore stimato di quasi 5 milioni di dollari. Bezos aveva già venduto in due riprese un totale di 800 mila azioni, pari a 11,7 milioni di dollari, nel mese di febbraio: la mossa, di poco successiva alla pubblicazione di analisi finanziarie poco lusinghiere sullo stato di salute economica dell’azienda, aveva attirato l’attenzione degli organi federali che tutelano il mercato e la concorrenza, e che stanno ancora indagando sulle implicazioni e i possibili retroscena dell’operazione. Un portavoce di Amazon ha fatto tuttavia osservare che l’ammontare delle azioni in vendita in questa occasione rappresenta meno dell’1 % del capitale nelle mani di Bezos.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.