Napster: 'impronte digitali' per scovare i file scambiati illegalmente

La società di "file sharing" ha reso operativo sul suo sito un nuovo e più sofisticato sistema per bloccare lo scambio gratuito in rete di brani di proprietà delle case discografiche: il nuovo “filtro” riconosce le registrazioni protette da copyright sulla base di un’ “impronta digitale” definita dalle caratteristiche sonore univoche di ciascuna di esse. Dal mese di marzo, quando un’ordinanza giudiziaria ha imposto a Napster di escludere dalle sue directory tutti i brani che circolavano in rete senza autorizzazione (vedi news), i tecnici del sito utilizzavano i nomi dei file scambiati dai fan come unico strumento di riconoscimento dei brani: era apparso subito chiaro, però, che in quel caso i controlli risultavano facilmente eludibili storpiando i nomi stessi o utilizzando codici segreti di identificazione condivisi dagli utenti. La nuova tecnologia di “fingerprinting” utlizzata da Napster per monitorare il traffico sul sito è stata acquisita in licenza il mese scorso dalla società tecnologica Relatable (vedi news): nei prossimi giorni sarà possibile capire se si tratta di un mezzo efficace per bloccare la condivisione non autorizzata di musica in rete.
Music Biz Cafe, parla Luca De Gennaro (Direttore VH1 Italia)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.