Napoli e la Campania si mobilitano per promuovere il settore musicale 'sommerso'

Dare voce e spazi di espressione alle professionalità, alla creatività e al talento musicale “sommerso”, escluso dai circuiti produttivi e distributivi ufficiali: è questo l’obiettivo del progetto C.I.M. (Campania Impresa Musica), lanciato in concomitanza di un concerto tenuto nella serata di lunedì 7 maggio presso la Stazione Marittima di Napoli (presenti, tra gli altri, Edoardo Bennato, Enzo Gragnaniello e Peppe Barra) e nato sulla scia di Rockimpresa Napoli, un corso di formazione per operatori musicali realizzato lo scorso anno nel capoluogo campano con il finanziamento del Fondo Sociale Europeo, del Dipartimento Affari Sociali della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Comune di Napoli. Tra i propositi dell’iniziativa, che coinvolge imprese locali ed enti senza fini di lucro, rientra l’erogazione di servizi nelle aree della comunicazione e delle pubbliche relazioni, della progettazione di eventi culturali e musicali, della formazione professionale e della consulenza giuridico-fiscale agli operatori del settore. Il C.I.M. si propone anche di raccogliere e organizzare un archivio di informazioni su locali, gruppi, iniziative e concorsi musicali presenti sul territorio partenopeo. La struttura creata per gestire questa rete di attività godrà dell’appoggio finanziario del Comune e della Provincia di Napoli.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.