Online il corso jazz di Gary Burton. Live a Roma il 14 marzo

Nato ad Anderson in Indiana nel 1943, Gary Burton è da molti considerato il miglior vibrafonista del mondo. Il suo approccio allo strumento viene considerato "pianistico" in quanto, invece che utilizzare -come solitamente si fa- due bacchette, il 68enne statunitense ne usa invece quattro. Il musicista iniziò a nutrirsi di musica già all'età di sei anni. Dapprima autodidatta, frequentò dal 1960 al 1961 la Berklee College of Music di Boston; vi tornò dieci anni dopo, ma come docente, e vi insegnò fino al 2004 quando lasciò con la prestigiosa carica di vicepresidente esecutivo. Ora Burton torna a Berklee ma con una nuova idea: un corso di improvvisazione jazz online. Si tratta di una iniziativa di Berkleemusic.com,  la scuola online del Berklee College of Music di Boston, che lancia “Gary Burton: Jazz Improvisation”. Il corso è rivolto a musicisti di tutto il mondo per "imparare le tecniche ed il processo mentale" che ha luogo nel corso delle lezioni con l'illustre vibrafonista. Il corso, si legge nelle note del Berklee, "esplora vari tipi e stili di composizione dalla prospettiva dell'improvvisatore" e "dà uno sguardo approfondito a come le esperienze dell'apprendimento della musica contribuiscano alle destrezze istintive che l'improvvisatore pone in uso quando affronta un assolo". Gli studenti apprenderanno anche, riporta "JazzTimes", da composizioni di Duke Ellington, Thelonious Monk, Chick Corea, Michael Gibbs, Carla Bley e Steve Swallow. Il primo semestre inizia il 9 gennaio 2012. Gary sarà in Europa in primavera con Chick Corea per una ventina di concerti. Nel nostro Paese i due sono attesi all'Auditorium di Roma il prossimo 14 marzo.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.