Hank Barry (Napster) insiste: 'i nostri fan comprano i dischi'

L’ulteriore riduzione di traffico sul sito (i download sono diminuiti di oltre un terzo tra marzo e aprile, secondo le rilevazioni di Webnoize) non sembra preoccupare più di tanto l’amministratore delegato della società californiana. “Il fatto più sorprendente dello studio è il numero elevato di consumatori di musica che restano fedeli al ‘file sharing’ ”, ha dichiarato Barry all’agenzia Reuters, riferendosi al fatto che il sito continua ad attrarre milioni di fan e a essere utilizzato per lo scambio di un numero impressionante di file musicali (ancora oltre il miliardo e mezzo nel mese di aprile). Secondo dati aggiornati forniti dallo stesso Barry, quasi 8 milioni di persone usano Napster quotidianamente, e sono più di un milione quelli che risultano connessi contemporaneamente al sito in qualunque momento del giorno, a dispetto del fatto che oltre l’80 % dei file inseriti nel sistema dai fan vengano bloccati su richiesta degli aventi diritto. Ancora una volta, in polemica con le case discografiche, Barry ha negato l’esistenza di un effetto Napster sul calo dei consumi discografici, particolarmente sensibile, negli USA, per quanto riguarda il mercato dei singoli (vedi news): le ultime ricerche di mercato condotte dalla società californiana mostrano che il 40 % dei suoi utenti ha acquistato 10 o più CD nel corso degli ultimi sei mesi.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Andrea Micciché (NUOVOIMAIE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.