NEWS   |   Industria / 06/12/2011

Radio Italia: 'Celebriamo il trentennale diventando sempre più multimediali'

Radio Italia: 'Celebriamo il trentennale diventando sempre più multimediali'

I trent'anni di Radio Italia ricorrono l'anno prossimo e verranno adeguatamente celebrati l'11 maggio 2012 al Mediolanum Forum di Assago con un concerto gratuito ricco di ospiti e trasmesso in diretta. Ma intanto l'emittente di Mario Volanti (che incorpora anche un canale tv e un'etichetta discografica) ha già aperto i festeggiamenti ieri sera, 5 dicembre, con una festa al Teatro Franco Parenti di Milano e un'esibizione dei Negramaro  che apre la nuova stagione del RadioItaliaLive condotto da Paola Gallo (Giuliano Sangiorgi e compagni ne hanno approfittato per annunciare una ripresa del loro tour  ad aprile/maggio).

Prima dello show, che andrà in onda giovedì 15 in radio e venerdì 16 su Video Italia, lo stesso Volanti  ha preso brevemente la parola per spiegare i nuovi programmi e assetti  di Radio Italia, illustrandone il nuovo logo che gioca tra il numero 30 (gli anni di vita) e il 3.0 dell'era dei social network.  "Quando nascemmo in via San Gregorio erano i tempi del Commodore 64", ha ricordato il fondatore/direttore. "Fummo i primi a intervistare Ligabue e Andrea Bocelli, i primi ad accompagnare per mano Laura Pausini verso il successo. E saranno gli stessi artisti, nei prossimi mesi, ad aiutarci a  ripercorrere la nostra storia, e quella della musica italiana di questi ultimi trent'anni": sotto forma di una serie di interviste in "pillole" che dal 1° gennaio al 30 giugno Volanti stesso condurrà con la partecipazione speciale di Mario Luzzatto Fegiz.

E' una delle novità del palinsesto dell'emittente, che celebrerà con altre tre nuove rubriche ("Disco 30 anni", "Disco Italia Live", "Disco Sanremo") l'importante anniversario. Radio Italia, ha ricordato Volanti, proseguirà nel 2012 un rapporto di collaborazione venticinquennale con il Festival di Sanremo, trasmettendo dagli studi allestiti presso Casa Sanremo anche in veste di radio ufficiale di Area Sanremo e dell'Orchestra Sinfonica di Sanremo, mentre a giugno volerà in Ucraina e Polonia a fianco della Nazionale italiana di calcio per seguire gli Europei direttamente da Casa Azzurri.  L'appuntamento di RadioItaliaLive, intanto, metterà in onda  tra dicembre e gennaio  (su Radio Italia e Video Italia, canale 712 di Sky) concerti di Emma, Raf, Luca Carboni, Dolcenera, Jovanotti e Marco Mengoni.


Il 3.0 di Radio Italia significa però anche social network e nuove tecnologie: un sito Internet rinnovato che ora include anche un'area testi allestita grazie a un accordo con SingRing e la possibilità di acquistare direttamente le canzoni attraverso iTunes, pagine Facebook e Twitter e la app iRadioItalia, già disponibile per iPhone, tra poco per iPad e successivamente anche per smartphone Android e BlackBerry (con contenuti audio e video esclusivi, news aggiornate in tempo reale, testi condivisibili sui social network e link ad iTunes per l'acquisto dei brani). "La nostra applicazione risulta attualmente  la più venduta sull'App Store tra quelle musicali", ha detto Volanti, "mentre da aprile ad oggi su Facebook abbiamo già collezionato 204 mila amici, il 20-25 per cento dei quali frequenta attivamente la nostra pagina. Molto più di quanto accade per i nostri concorrenti, per cui l'interattività si assesta su una media dell'1-2 per cento. Radio Italia è più che mai una piattaforma multimediale".