Six Feet Under: già 26 brani in versione demo per il prossimo disco

Six Feet Under: già 26 brani in versione demo per il prossimo disco

Dalla Florida con furore: i Six Feet Under hanno annunciato di avere già registrato delle versioni demo - quindi preliminari - di ben 26 nuovi pezzi. Tra questi verranno selezionati quelli che andranno a costituire il prossimo lavoro della band, previsto per l'inizio del del 2102 su Metal Blade.
Stando al cantante Chris Barnes l'album conterrà 14 o 15 canzoni, che saranno incise con la nuova formazione (che prima d'ora non era ancora entrata in studio).

Sempre Barnes ha recentemente spiegato quale sarà la direzione musicale del nuovo materiale: "Sarà una versione accelerata di ciò che abbiamo sempre fatto - passo più veloce, tempi più interessanti, cori selvaggi e cantati heavy. Credo che sarà un disco intrigantr. E' diverso, ma familiare. Il feeling è quello dei Six Feet Under, ma ci siamo spinti oltre e abbiamo aggiunto un po' di potenza al motore".

Il nuovo album segue "Death Rituals", uscito ormai nel 2008.





 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.