Concerti, Megafaun: tre date a febbraio in Italia

I Megafaun saranno in Italia per tre date del loro tour invernale. La band originaria del Wisconsin si esibirà il 9 Febbraio al Bronson di Ravenna, in compagnia degli italiani Ronin, l'11 al Gratis Club di Senigallia (AN) e il 12 all'Angelo Mai di Roma. Il gruppo composto dai fratelli Brad e Phil Cook, insieme al loro amico Joe Westerlund è nato dalle ceneri dei DeYarmond Edison, band in cui militava Justin Vernon, noto come Bon Iver.



 

Il trio folk presenterà dal vivo il terzo disco eponimo, in uscita i primi di febbraio. I biglietti per assistere ai live sono disponibili su Vivaticket per la data di Ravenna al prezzo di 10 euro più dirritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali, per Senigallia si potranno acquistare presso il botteghino del locale a 10 euro più tessera ARCi mentre per Roma il prezzo è ancora in via di definizione.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.