NEWS   |   Pop/Rock / 04/12/2011

La Interscope scarica i Limp Bizkit

La Interscope scarica i Limp Bizkit

 

A poco è valso il ritorno nella formazione originale con il recente "Gold cobra": i Limp Bizkit sono stati scaricati dalla propria etichetta discografica, la Interscope (gruppo Universal).

A confermare la notizia è stato Fred Durst, in un'intervista a Poolside, in cui ha affermto che la band è senza contratto, e felice di esserlo: " 'Gold cobra' era un disco che abbiamo fatto per noi, per i fan e per qualcuno che lavora nell'industria. Non era di certo pernsato per essere un disco pop o per le radio. Ci abbiamo messo un po' a capire dove vogliamo portare i Limp Bizkit e finalmente siamo indipendenti e liberi di farlo", ha detto il cantante, ammettendo che le scarse vendite del disco sono la causa della separazione dalla casa discografica.

Durst ha poi continuato il suo ragionamento, affermando che la band si concentrerà soprattutto sui concerti: "Ci è sempre piaciuto scrivere musica; ci è capitato di avere delle canzoni che sono diventate famose e non ce lo aspettavamo. Ma possiamo sempre andare in tour, cosa che facciamo bene, soprattutto fuori dagli Stati Uniti, dove non aspettano di sentirci suonare solo le hit".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi