Alessandra Amoroso, 'Cinque passi in più': 'Una conferma, passo dopo passo'

Alessandra Amoroso, 'Cinque passi in più': 'Una conferma, passo dopo passo'

"Cinque passi in più" non è solamente il titolo del doppio CD più DVD dal vivo di Alessandra Amoroso, in uscita il 5 dicembre, ma anche l'espressione del percorso artistico compiuto sino ad oggi dalla cantante leccese. Il disco live di Alessandra contiene cinque brani inediti: "E' vero che vuoi restare", "Prenditi cura di me", "Ti aspetto", "L'altra metà di te" e "Succede", per i quali l'artista si è avvalsa della collaborazione di Celso Valli e Dado Parisini per quanto riguarda gli arrangiamenti, mentre i testi sono stati firmati da Federica Camba e Daniele Coro. Rockol ha raggiunto la giovane interprete pugliese per parlare con lei del suo lavoro dal vivo, dei cinque brani mai pubblicati e delle sue emozioni sul palco durante i live. "'Cinque passi in più' è un titolo davvero significativo per me. Indica, da un lato, i cinque brani inediti contenuti nel disco live, dall'altro vuole delineare il mio percorso artistico sino ad oggi. Più che altro, questi 'cinque passi' sono la conferma del mio lavoro sino ad ora. Sono dei passi cauti, se vogliamo, di ispezione: essendo una persona insicura, non farei mai niente di avventato. Uno di questi 'passi' è il singolo 'E' vero che vuoi restare', un brano che mi ha davvero colpito molto. Anche quando registro in studio 'cado in una valle di lacrime' ed è proprio ciò che è avvenuto durante il lavoro per questa traccia. Così ho deciso che doveva essere la prima canzone ad uscire. Sono molto fortunata perchè collaboro con autori bravissimi, che sanno interpretare meravigliosamente i miei stati d'animo e questi nuovi brani sono una mia perfetta fotografia odierna", ha detto Alessandra. Le tracklist dei CD e del DVD dal vivo riportano la scaletta completa del concerto tenuto dalla Amoroso il 22 dicembre 2010 al Mediolanum Forum di Milano: "Le immagini del DVD come le canzoni contenute nei dischi ricostruiscono l'intero concerto che ho tenuto a Milano: ci tenevo non fosse tralasciato nulla del live così da permettere, a chi non c'è stato, di ivere tutte le emozioni di quel momento. Sono una ragazza molto emotiva e mi piace sentirmi vicino al mio pubblico, coinvolgendolo in ciò che provo quando canto. E non solo, molto spesso il microfono passa a loro: invito sul palco alcuni ragazzi a cantare con me oppure faccio intonare grandi cori. I miei fan sono davvero parte di ciò che sono io, il rapporto con loro è stato sincero e spontaneo sin dall'inizio e si mantiene tale tutt'ora, non ho imposto limiti di alcun tipo. Siamo una grande famiglia che si vuole un molto bene, e questo è bellissimo", prosegue la cantante. "Cantare dal vivo per me è un'emozione immensa, l'energia che si respira, il poter guardare negli occhi le persone che vengono a vederti, sentire che anche loro si emozionano come me, è una sensazione indimenticabile. Non scorderò mai i concerti che ho tenuto al PalaLottomatica di Roma e al Mediolanum Forum di Milano, due palchi importantissimi, sui quali si sono esibiti grandissimi nomi della musica italiana ed internazionale. Per ora sono ferma con i concerti, mi sto concentrando sulla promozione di questo lavoro, davvero molto impegnativa. Più avanti penserò anche a un disco nuovo, ma adesso è davvero troppo presto", afferma Alessandra. "Cinque passi" contiene anche una cover del brano 'White Christmas": "Amo moltissimo il Natale e la sua atmosfera, il live milanese era in prossimità del 25 dicembre e ho voluto festeggiare con il pubblico interpretando questa canzone. Mi piace il calore che si respira in quei giorni d'attesa, mi emoziono sempre tantissimo. Come mi emozionerei se potessi duettare, anche solo dal vivo, con Mina. Un sogno, un grande sogno", conclude la cantante.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
20 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.