Universal, Grainge ingaggia Don Ienner (ex boss Sony) come consulente

Lucian Grainge, boss di Universal Music, ha ingaggiato come consulente un (ex) pezzo grosso del music business americano: si tratta di Don Ienner, che nella prima metà del decennio scorso fu presidente del Sony Music Label Group North America dopo essere stato il braccio destro di  Tommy Mottola ai tempi del lancio di superstar come Mariah Carey e i Fugees.
I suoi primi passi importanti nel mondo della musica risalgono al 1972, quando con il fratello Jimmy fondò una società di produzione musicale, la C.A.M. U.S.A., che rimase in vita fino al 1977. Dopo avere chiuso i rapporti con la Sony nel del 2006, Ienner ha mantenuto un profilo più basso distinguendosi recentemente come manager degli Hot Chelle Rae, band pop rock di Nashville sotto contratto con la RCA (etichetta del gruppo Sony) che quest'anno ha riscosso notevole successo commerciale con il singolo "Tonight tonight".

 



Contenuto non disponibile

 


Alcuni osservatori ed esperti di mercato sostengono che Grainge stia pensando a lui come a un possibile sostituto di Roger Faxon alla guida della EMI, la cui divisione discografica - Antitrust permettendo - finirà nelle mani di Vivendi e Universal. Secondo il giornale on-line HITS Dailydouble, altri top manager americani cui l'ad di Universal potrebbe assegnare incarichi dirigenziali nella nuova EMI sono Tom Whalley e Jason Flom, entrambi attualmente in forze alla Universal Republic diretta da Monte Lipman.

 

Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.