YouTube lancia il nuovo design: `Ci siamo reinventati´

Il più grande re-design della piattaforma dai suoi esordi nel 2006: così YouTube ha definito la nuova veste grafica, lanciata ufficialmente in queste ore. Non si tratta soltanto di un cambiamento estetico: la nuova versione del sito di video-sharing è ancora più orientata all'attitudine social, mettendo in primo piano le iscrizioni dell'utente e presentandosi come un luogo per unificare i propri interessi, con una colonna di navigazione a sinistra che sotto la foto dell'utente include link a Google+ e Facebook.
Il cuore del nuovo design è però la colonna centrale, dedicata ad un feed delle sottoscrizioni dell'utente che include sia video pubblicati dagli utenti amici sia ciò che si è caricato e guardato su YouTube. In questa colonna appariranno anche annunci di eventi. L'ultima colonna, a destra, è quella dei consigliati: Youtube si è recentementa aperta ai "curatori" ed è evidente in questo spazio l'idea di diventare un luogo dove si passa sempre più tempo.
Tra le caratteristiche principali del nuovo design, una grafica che si allinea con quella recentemente aggiornata di prodotti storici di Google, come Gmail: nella propria home page si possono scegliere fino a dieci canali preferiti per avere un accesso più immediato ai loro caricamenti e suggerimenti, funzione utile se si seguono quelli "professionali" che hanno un'attività costante. Inoltre è presente anche la possibilità di scegliere nuovi template per le pagine dei canali, che nella versione aggiornata hanno uno sfondo grigio.

Ecco un video riassuntivo delle nuove funzioni di YouTube.

    Il più grande re-design della piattaforma dai suoi esordi nel 2006: così YouTube ha definito la nuova veste grafica, lanciata ufficialmente in queste ore. Non si tratta soltanto di un cambiamento estetico: la nuova versione del sito di video-sharing è ancora più orientata all'attitudine social, mettendo in primo piano le iscrizioni dell'utente e presentandosi come un luogo per unificare i propri interessi, con una colonna di navigazione a sinistra che sotto la foto dell'utente include link a Google+ e Facebook.
    Il cuore del nuovo design è però la colonna centrale, dedicata ad un feed delle sottoscrizioni dell'utente che include sia video pubblicati dagli utenti amici sia ciò che si è caricato e guardato su YouTube. In questa colonna appariranno anche annunci di eventi. L'ultima colonna, a destra, è quella dei consigliati: Youtube si è recentementa aperta ai "curatori" ed è evidente in questo spazio l'idea di diventare un luogo dove si passa sempre più tempo.
    Tra le caratteristiche principali del nuovo design, una grafica che si allinea con quella recentemente aggiornata di prodotti storici di Google, come Gmail: nella propria home page si possono scegliere fino a dieci canali preferiti per avere un accesso più immediato ai loro caricamenti e suggerimenti, funzione utile se si seguono quelli "professionali" che hanno un'attività costante. Inoltre è presente anche la possibilità di scegliere nuovi template per le pagine dei canali, che nella versione aggiornata hanno uno sfondo grigio.

    Ecco un video riassuntivo delle nuove funzioni di YouTube.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.