'A bunch of love songs and zombies', il primo disco dei Lava Lava Love

'A bunch of love songs and zombies', il primo disco dei Lava Lava Love

Si intitola "A bunch of love songs and zombies" l'album che ha segnato il debutto dei Lava Lava Love. Uscito per The Prisoner Records, il disco è stato pubblicato lo scorso settembre in seguito all' Ep intitolato "Their first extended play", dato alle stampe nel febbraio 2011. "A bunch of love songs and zombies" è composto da 11 tracce di gradevole pop rock, cantato in inglese e impreziosito da eclettiche minuzie e accorgimenti musicali che vogliono rendere i brani qualcosa di più di "motivetti orecchiabili": "Chitarre jingle-jungle, scampoli shoegaze e dream-pop danno una pigmentazione eclettica al lavoro e mai niente è lasciato al caso" spiegano i Lava Lava Love. Il quintetto indie rock formato da Vittorio Pozzato (voce, tastiera, chitarra), Florencia Di Stefano (voce), Oliviero Farneti (piano, synth, basso e chitarra), Massimo Fiorio (basso) e Luca Valentini (batteria, chitarra, banjo) presenta così il suo primo album: "L'amore è il tema portante del disco, ma affonda i suoi artigli pop in un latente gusto psichedelico, percorrendo i chilometri che portano alla via lattea di un sixties sound ancestrale". "Il disco svela le sfaccettature del reciproco sentimento, parlando allo stesso tempo di delicatezza, passione e sangue. Perché con la perdita bisogna pur sempre confrontarsi, al termine di ogni storia d'amore, dove una parte consistente dell'essere svanisce, salpando verso l'ignoto", continuano gli artisti. Come già intuibile dal titolo, inoltre, il disco: "Parla necessariamente d'amore ma anche di morti viventi, quasi parafrasando l'ascensore emotivo della nostra esistenza, tra perdite e rinascite più o meno dolorose. Si sfiora l'ipotesi dell'omicidio, si parla di suicidio, dell'amore non corrisposto, dello struggimento emotivo. Tutto appare così leggero infine, non fosse altro per una trattazione scorrevole dove l'intreccio delle voci maschili e femminili dona profondità alle composizioni". I Lava Lava Love si sono formati nell'estate del 2010 grazie a quello che i ragazzi definiscono un "eccesso di creatività" di Vittorio (già militante nei Canadians e Fake P) e Massimo, anche lui nei Canadians. Di seguito la tracklist completa di "A bunch of love songs and zombies": "Another happy songs", "dry tongue lies", "An invitation", "Nothing special", "Your lite", "Last night", "The grey lines", "Tomorrow will be the worst day of my life", "Kenosis", "Sparkling wine", "Morning dew".

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.