McCartney al Times: esaurimento nervoso e whisky dopo i Beatles

McCartney al Times: esaurimento nervoso e whisky dopo i Beatles
Paul McCartney ha rivelato al “Times” di Londra che, dopo lo scioglimento dei Beatles, ebbe quasi un esaurimento nervoso. Macca si buttò anche nell’alcool: pensava che la sua carriera di musicista potesse essere prossima alla fine. Poi, aiutato dalla moglie Linda e dalla bella campagna del Kintyre, lentamente riprese quota. “Pensavo d’aver perso uno dei migliori lavori del mondo, quando i Beatles finirono. Mi sentivo in cassa integrazione, fu uno choc. Perdendo i Beatles, non sapevo più come inquadrare tutta la mia vita. Non sapevo se potessi avere un futuro nella musica. Fu uno dei periodi più pesanti della mia vita. Iniziai a stare in piedi per tutta la notte e a dormire di giorno. Smisi di farmi la barba ed iniziai a bere whisky. A guardarmi indietro, penso di poter dire che ebbi quasi un esaurimento nervoso”, ha detto Sir Paul.
Dall'archivio di Rockol - La storia di “RAM” di Paul McCartney
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.