Prossime classifiche UK, previsioni: la caduta di Rihanna, Olly Murs primo

Prossime classifiche UK, previsioni: la caduta di Rihanna, Olly Murs primo

Le midweek charts britanniche, che nelle due ultime tornate hanno preso più di un abbaglio, indicano che la prossima classifica locale vedrà la caduta di Rihanna. La cantante delle Barbados ha recentemente ottenuto un'accoppiata trionfale, spedendo al primo posto il nuovo album "Talk that talk" e riconfermando al vertice il singolo "We found love", ma da quanto emerge dalle tendenze non si potrà che assistere alla sua caduta. Al numero uno dei singoli andrà probabilmente, e detronizzando RiRi, "Wishing on a star", cover dei Rose Royce realizzata dai partecipanti all'edizione UK di "X Factor". Il brano, del 1978, è stato ri-registrato senza più l'apporto vocale di Frankie Cocozza, impelagatosi in uno "scandalo" a base di cocaina e donne "disponibili". Rihanna cadrebbe al numero 3, la stessa posizione che otterrebbe nella prossima tornata degli album. In quest'ultima categoria, infatti, la cantante lascerebbe la testa della chart a "In case you didn't know" di Olly Murs. Olly a Robbie Williams, quando l'ex Take That l'aveva visto in gara ad "X Factor", era piaciuto così tanto che l'aveva definito "il mio erede".





Contenuto non disponibile







Al numero 2 dovrebbe piazzarsi "Christmas" di Michael Bublé, al terzo -come detto- "Talk that talk". La sola altra new entry nei primi dieci sarà "Wicked game" de Il Divo. Il quartetto di musica classica crossover -fortunatamente pare non si usi più l'orrido termine "popera", pop più opera- capace di vendite che certi gruppi rock non se le sognano neanche, dovrebbe chiudere al numero cinque.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.