Dopo sette anni un nuovo album tradizionale e digitale per Peppe Barra

Dopo sette anni un nuovo album tradizionale e digitale per Peppe Barra
Peppe Barra, interprete napoletano protagonista del folk revival, si riaffaccia sul mercato discografico con un nuovo album in cui si spinge ancora più in là nella sua opera di contaminazione della tradizione napoletana.
Il titolo è “Guerra”, disco in uscita in questi giorni (prodotto dalla Arroyo Records e dalla Marocco Productions) in cui la tradizione napoletana, scandagliata in primis da Roberto De Simone e altri collaboratori di Peppe Barra entra in rotta di collisione con suoni “digitali”, vicini in molti passaggi all’elettronica, e con i bellissimi arrangiamenti per archi di Lino Cannavacciuolo. Dal 19 aprile, per tre giorni consecutivi, al Teatro Piccinni di Bari, Peppe Barra ha presentato il suo nuovo disco dal vivo. A maggio sono previsti dei concerti di presentazione dell’album anche a Napoli, Milano, Roma e Bologna.
Sette anni fa, con “Mo’ bene” , Barra esordì, dopo una lunga militanza nella Nuova Compagnia di Canto Popolare e diversi lavori in veste di attore teatrale (il più famoso è “Gatta Cenerentola” , l’opera teatrale di De Simone rappresentata con successo in tutto il mondo) come solista.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.