La Polygram chiede scusa per le dichiarazioni razziste del proprio dirigente USA

La Polygram chiede scusa per le dichiarazioni razziste del proprio dirigente USA
La causa intentata da Dru Hill nei confronti della Polygram ha catturato l'attenzione del Reverendo Jesse Jackson dopo che l'ex-presidente dell'etichetta, Eric Kronfeld, reo di aver fatto affermazioni razziste relativamente all'assunzione di afro-americani con precedenti penali.
Jackson ha incontrato gli alti gradi della Polygram negli scorsi giorni, dopo che da parte dello stato maggiore della casa discografica era stato fatto diramare un comunicato di scuse per le dichiarazioni del loro dirigente. Kronfeld aveva detto: "Se non avessi mai dovuto assumere afroamericani con precedenti penali, alla PolyGram adesso non lavorerebbe nessuna persona di colore". Nel caso specifico, l'impiegato sotto inchiesta era reo di aver picchiato il manager di Dru Hill con una stecca da biliardo. La PolyGram ha comunque già provveduto a rimpiazzare Kronfeld con il dirigente della Motown Records Clarence Avant, che adesso gestisce l'International Management Board della compagnia.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
23 dic
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.