Gang: esce il nuovo album 'Gang e i suoi fratelli'

Si intitola "Gang e i suoi fratelli" il nuovo album dei Gang in uscita domani, martedì 29 novembre. Il disco arriva a pochi di distanza da "La rossa primavera", e se il precedente era ispirato ai canti della resistenza raccogliendo canzoni come "Su in collina" e "Pane, giustizia e libertà", in questo nuovo capitolo la band rivisita i propri brani dando loro nuova vita con interpretazioni inedite realizzate da ospiti musicali e amici.
"Gang e i suoi fratelli" contiene diciassette canzoni come "Feriamoli" cantata della band hardcore punk Guacamaya e "A Maria" eseguita dal gruppo folk dei La Macina, e ancora “Il Tempo in cui ci si innamora“ rivisitata dai brit-pop Elymania e "Oltre" registrata dai Malavida.


Nel disco sono presenti anche "Io so" di Pierpaolo Pasolini interpretata dai Gang insieme al narratore Daniele Bianchessi, "Il faro", con testo e voce del poeta Ugo Capezzali e "Bella ciao" e “I fought the law” di Curtis Sonny cantate dalla band. Il disco è omaggio al batterista dei Gang, Paolo Mozzicafreddo, scomparso nel giugno del 2006.
L'ultimo album in studio della storica band punk rock attiva dal 1984 è "Il seme e la speranza" ed è stato pubblicato nel 2006.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.