NEWS   |   Pop/Rock / 25/11/2011

Il garage goth di Jack White, debuttano le sue 'streghe' Black Belles

Il garage goth di Jack White, debuttano le sue 'streghe' Black Belles

Stanno per debuttare su album le Black Belles, gruppo femminile di area garage goth scoperto da Jack White, ex dei White Stripes ed ora a capo dei Raconteurs e dei Dead Weather nonché direttore dell'etichetta Third Man. Proprio attraverso Third Man sono già stati pubblicati i primi due singoli della oscura band che si ispira alle streghe, "What can I do" e "Charlene 11". L'album di debutto è stato intitolato semplicemente "Black Belles" e contiene questi brani:

"Leave you with a letter"
"In a cage"
"Wishing well"
"Honky tonk horror"












"The wrong door"
"Breathing down my neck"
"The tease"
"Howl at the Moon"
"Pushing up daisies"
"Not tonight"
"Hey Velda".

Il primo estratto dall'album, che in Europa uscirà il prossimo 2 dicembre ma è già disponibile nelle rivendite digitali, è il singolo "Honky tonk horror". Il disco è stato prodotto da Jack White presso lo studio della Third Man a Nashville. La band è composta da Shelby Lynne (tra i cui hobby spiccano il furto e il sangue), Ruby Rogers, Olivia Jean e Tina NoGood. La sola componente di Nashville è Tina (vero nome Christina Norwood), che ha studiato pianoforte ed è stata espulsa da scuola per vandalismo. I suoi interessi principali, oltre alla musica, sono ovviamente il sovrannaturale e l'occulto. L'album e i singoli delle Black Belles si possono ordinare online cliccando qui
 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi