Slipknot, Corey Taylor al veleno su Rick Rubin: 'Sopravvalutato. E superpagato'

Slipknot, Corey Taylor al veleno su Rick Rubin: 'Sopravvalutato. E superpagato'

Non ha fatto decisamente presa sul frontman degli Slipknot Corey Taylor l'aura da "super produttore" di Rick Rubin, tra i più apprezzati inquilini delle cabine di regia degli studi che contano e artefice del successo di - tra gli altri - Beastie Boys e Red Hot Chili Peppers, nonché ultimo collaboratore della leggenda del country Johnny Cash: il cantante, parlando della sua esperienza con il leggendario producer, ha restituito in ritratto per nulla lusinghiero del fautore della collaborazione tra Aerosmith e Run-DMC su "Walk this way".

"C'è un sacco di gente che si aspetta che dica 'Lavorare con lui è stata un'esperienza straordinaria' o cose del genere", ha dichiarato Taylor, "Lasciate però che vi dia la mia versione: Rick Rubin è uno che si fa vedere in studio tre quarti d'ora alla settimana. Durante questi quarantacinque minuti sta seduto su un divano con un microfono in mano, così da non doversi nemmeno muovere. Rubin, oggi, non è altro che l'ombra - incredibilmente assottigliata - di quello che era ai tempi d'oro. E' incredibilmente sopravvalutato e superpagato. Non lavorerò mai più con lui per tutto il resto della mia maledetta vita". Taylor non è il primo artista di alto profilo a lamentarsi di Rubin: già nel 2010 Matt Bellamy dei .Muse ringraziò sarcasticamente il producer per avergli insegnato "cosa non fare per produrre un disco".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.