NEWS   |   Industria / 21/11/2011

Edizioni, alla indie Imagem la gestione del catalogo di Elvis Presley

Edizioni, alla indie Imagem la gestione del catalogo di Elvis Presley

Siglando un accordo di rappresentanza valido a livello mondiale con le società di edizioni Elvis Presley Music/Gladys Music, la filiale statunitense dell'editore musicale olandese Imagem Music si è aggiudicata i diritti di amministrazione di uno dei più prestigiosi patrimoni musicali del mondo. Si tratta di oltre mille copyright, che oltre a popolarissime canzoni interpretate, e in parte cofirmate, dal re del rock'n'roll ("All shook up", "Love me tender", "A little less conversation", "Jailhouse rock", "Return to sender", "Can't help falling in love"), includono grandi successi di Nat King Cole, Peggy Lee e altre star.
I cataloghi appartengono congiuntamente agli eredi degli editori Jean e Julian Aberbach e agli amministratori della Elvis Presley Enterprises (la figlia del cantante, Lisa Marie Presley, conserva al 100 per cento la proprietà di Graceland ma nel dicembre del 2004 ha ceduto l'85 per cento delle azioni della EPE alla CKX di Robert F.X. Sillerman).
"Elvis Presley definisce il rock & roll, e le sue canzoni sono amate in tutto il mondo", hanno dichiarato l'amministratore delegato di Imagem Music Group André de Raaff e il presidente di Imagem Music USA Richard Stumpf in un comunicato congiunto. "Siamo entusiasti e onorati di rappresentare una tale e leggendaria opera su base globale, e ci assicureremo che le canzoni vengano promosse e gestite nella maniera che si confà al King".  
 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi