Cristina D'Avena, parte il nuovo tour con i Gem Boy: la nostra videointervista

Cristina D'Avena, parte il nuovo tour con i Gem Boy: la nostra videointervista

Per chi era bambino vent'anni fa, ma anche prima e anche dopo, la voce di Cristina D'Avena è sempre stata un sottofondo imprescindibile. Le sigle dei cartoni animati erano cosa sua. Così come le compilation di Fivelandia. La cantante bolognese ha iniziato la sua carriera fin da piccolissima calcando per ben due volte il palco dello Zecchino d'Oro - nel 1968 e nel 1971 - e poi ha proseguito a diciassette anni, iniziando a prestare la sua ugola per i cartoni animati italiani. Grazie alla collaborazione lunga e fruttuosa con Alessandra Valeri Manera, responsabile della tv dei ragazzi di Mediaset, ha accompagnato i pomeriggi di tanti bambini e ragazzi. Da "I puffi" a "Occhi di gatto", da "Kiss me Licia" fino a "Mila e Shiro due cuori nella pallavolo": queste canzoni sono difficili da dimenticare. In questi anni però Cristina si è anche alleata con i suoi "peggiori nemici", i Gem Boy. Il popolare gruppo di rock-demenziale, che una volta si divertiva a storpiare le sue sigle, ora divide il palco con lei e si diverte a rivisitare dal vivo questi brani cult. Sempre con grande ironia.
Domani sera partirà il loro nuovo tour con una data all'Alcatraz di Milano. Cristina D'Avena nel frattempo è venuta a trovarci in redazione, per parlarci dei nuovi concerti e di come sono cambiati i cartoni animati. Ecco la nostra videointervista.

Contenuto non disponibile


Dopo la tappa milanese, il tour di Cristina D'Avena insieme ai Gem Boy proseguirà in giro per l'Italia. Ecco le altre date:


25/11 Firenze – Viper Theatre
07/12 Lomello (PV) – La Parranda
10/12 Ravenna – Kojak
17/12 Roma – Atlantico Live
29/12 Marcianise (CE) – Centro Commerciale Campania
05/01 Bologna – Estragon
14/01 Modugno (BA) – New Demodè
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.