NEWS   |   Pop/Rock / 18/04/2001

Celentano torna in TV: 'Vorrei di nuovo David Bowie'

Celentano torna in TV: 'Vorrei di nuovo David Bowie'
Di “cazzate” (come da titolo del programma) si è disquisito a lungo, nella conferenza stampa di presentazione del nuovo show televisivo dell’Adriano nazionale tenutasi oggi, mercoledì 18 aprile, presso la sede milanese di Corso Sempione della TV di stato. Spalleggiato dal presidente Rai Roberto Zaccaria, Celentano ha infatti approfittato dell’occasione per inscenare quello che sembrava piuttosto un “promo” o un assaggio del programma, in onda sulla rete ammiraglia Rai per quattro giovedì consecutivi a partire dal prossimo 26 aprile. Il tutto per commentare, in puro stile “celentanesco”, il can can sollevato a proposito del discusso titolo dello show, argomento su cui i media si erano scatenati nella giornata di ieri in una rincorsa frenetica di lanci di agenzia e di dichiarazioni contro e a favore. Alla fine, compromesso raggiunto: invece che ‘125 milioni di cazzate’, la grafica televisiva riprodurrà sugli schermi un titolo “monco”, ma con una z spezzata che renderà comunque facilmente intuibile a quale sostantivo si fa riferimento. “Sono le cazzate più grosse, quelle di cui parleremo nel corso del programma”, ha spiegato alla platea dei giornalisti un Celentano in palla e pronto alla battuta; “quelle che ci avvelenano la vita e mettono a repentaglio la nostra esistenza su questo pianeta. Mi è sembrato giusto chiamarle così, oggi che anche le grandi tragedie del mondo passano per ‘cazzate’, errori tutto sommato di poco conto e facilmente perdonabili”.
Per il resto, com’è suo stile, Celentano anticipa poco o nulla sui contenuti dello show, tantomento per quanto riguarda la parte musicale, per la quale si è affidato alla consulenza di Linus (“L’ho voluto per il suo bagaglio professionale, per la conoscenza che ha dei nomi emergenti della scena musicale e di quelli del passato”). “Farò quello che so fare”, si limita ad aggiungere il cantautore-showman, “alternando le parole alle canzoni e alle scenette comiche. Se c’è una cosa che credo di avere capito, degli italiani, è che noi siamo un popolo a cui piace giocare. E io giocherò: lo si può fare anche trattando di argomenti seri, cercando di intrattenere e di sorprendere”. Nessuna ulteriore rivelazione a proposito degli ospiti, anche musicali, dello show, a parte quelli già rivelati ai giornali (ma i nomi dati quasi per certi sono importanti e numerosi). “Non voglio rovinare la sorpresa agli spettatori”, chiosa Celentano. “Ma vorrei fare comunque un appello pubblico: mi piacerebbe riavere nel programma David Bowie. Non per litigare, ma per riprendere la discussione da dove l’avevamo lasciata. Mi piacerebbe chiedergli perché la volta scorsa mi ha definito un idiota: per il momento, però, non ho avuto risposta”. Scherza o dice sul serio?
Scheda artista Tour&Concerti
Testi
Pino Daniele
Scopri qui tutti i vinili!