EMI smentisce: ancora in corsa per la fusione con BMG

Ancora mistero fitto sulle sorti del “merger” tra le due compagnie discografiche. Un portavoce della EMI ha prontamente smentito le notizie circolate negli ultimi giorni (e riportate da Rockol, vedi news), secondo cui le trattative tra le due major erano approdate a un nulla di fatto. Nessun altro particolare è stato tuttavia fornito a riguardo dell’andamento dei negoziati: stando a fonti non ufficiali, il rallentamento dei lavori è dovuto alla necessità di presentare un progetto di fusione in grado di superare i veti e le perplessità della Commissione Europea e della Commissione federale americana per il commercio (FTC) circa la creazione di posizioni dominanti sul mercato discografico ed editoriale.
Dall'archivio di Rockol - I talk show di Rockol per la Milano Music Week: “Il ticketing”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.