Giant come Qwest: il gruppo Warner diventa unico proprietario

Reduce da una stagione di successi suggellata dai quattro premi Grammy assegnati a “Two against nature” degli Steely Dan (vedi news), l’etichetta di Irving Azoff passa ora interamente nelle mani della major del gruppo AOL Time Warner. Warner Music, secondo alcune fonti, avrebbe infatti rilevato il restante 50 % della società dal suo fondatore, per una cifra compresa tra i 15 e i 25 milioni di dollari, 33-55 miliardi di lire circa al cambio attuale. Per effetto del passaggio di proprietà, la metà dei 40 impiegati dell’etichetta dovrebbe essere assorbita dalla Warner Bros. Records o dall’agenzia di management condotta dallo stesso Azoff, mentre agli altri dipendenti è stato proposto un piano di liquidazione. Gli artisti di maggior successo del “roster” Giant, come gli Steely Dan e il gruppo heavy rock Disturbed, dovrebbero entare a far parte del cast della Reprise, una delle etichette di punta del gruppo Warner. Lo stesso Azoff, secondo le prime indiscrezioni, dovrebbe conservare un rapporto con la major discografica, in vista del probabile lancio di una nuova etichetta nel prossimo futuro. Il mese scorso (vedi news), il gruppo Warner aveva portato a termine un’operazione analoga, rilevando l’intera proprietà della Qwest Records, etichetta che gestiva in joint venture con il suo fondatore Quincy Jones.
Dall'archivio di Rockol - Virtual Time, 'Waves Are Calling' #Nofilter per Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.