Il governo irlandese agli U2: un altro concerto? Pagatevelo

Il governo irlandese agli U2: un altro concerto? Pagatevelo
Il governo irlandese ha chiesto agli U2 di metter mano al borsellino se effettivamente Bono e soci vogliono esibirsi per la seconda volta allo Slane Castle. A scrivere della vicenda è l’Examiner, ex Cork Examiner, quotidiano tra le cui intenzioni vi è quella di minacciare il primato di vendite dell’Irish Times. Secondo il giornale, una nuova legge nazionale fa sì che chiunque abbia in mente d’organizzare eventi all’aperto, sia da ora chiamato a pagare tutti i servizi medici, paramedici, ospedalieri, di polizia e di pulizia. La legge sarebbe stata approvata sulla spinta di quanto accaduto al concerto di Robbie Williams allo Slane Castle nel ’99, quando i contribuenti irlandesi si trovarono a pagare il conto accumulato per il trattamento degli ubriachi e dei feriti: circa 110 milioni di lire. Intanto Lord Henry Mountcharles, padrone della proprietà, si prepara a presentare la domanda ufficiale per il secondo concerto degli U2 (1° settembre) alle competenti autorità del Meath, la contea immediatamente a nord di Dublino.
Dall'archivio di Rockol - Bono: la straordinaria carriera del cantante degli U2 in 13 canzoni
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.