Le nuove stelle del nazi rock preoccupano le autorità tedesche

Le nuove stelle del nazi rock preoccupano le autorità tedesche
Si chiamano White Aryan Rebels, si sono formati il gennaio scorso e sono titolari di un unico cd autoprodotto, ma una loro canzone – intitolata “La pallottola è per te” – ha già scalato le hit nazi rock tedesche e non solo: c’è grande preoccupazione, presso i vertici delle autorità tedesche, per questa band che, seminando odio e violenza, pare aver conquistato il cuore – e le orecchie – di migliaia di estremisti di destra. Nei testi delle loro canzoni i “ribelli ariani bianchi” invitano i loro ascoltatori all’assassinio di celebri personalità, come il numero due della comunità ebraica tedesca Micheal Friedman, lo scrittore Stefan Heym e i figli del tennista Boris Becker (avuti da una modella di colore). Il ministro degli interni Otto Schily è deciso a scendere sul piede di guerra per ridurre al silenzio queste frange estremiste: “Anche se dovessero rifugiarsi all’estero ed operare solo via internet” ha affermato, “il nostro impegno sarà senza riserve: siamo anche disposti a rivolgerci agli hacker per mettere a tacere i loro vergognosi proclama”. (Fonte: Il Giorno)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.