'Lato B' degli Smiths scelto da catena di grandi magazzini UK per Natale

'Lato B' degli Smiths scelto da catena di grandi magazzini UK per Natale

Un "lato B" degli Smiths è stato scelto a sorpresa per la campagna pubblicitaria natalizia della John Lewis, gigante dei grandi magazzini britannici. John Lewis, azienda fondata nel 1864 a Londra, conta su 36 punti vendita in tutto il Regno Unito, impiega 27.000 lavoratori e nel 2008 il suo flagship store di Oxford Street nella capitale britannica ha ricevuto il royal warrant (riconoscimento) da parte della regina Elisabetta. La canzone che accompagnerà gli spot televisivi della catena di grandi magazzini, spot che si ritiene saranno visti da circa 44 milioni di persone durante il periodo festivo, è "Please please please let me get what I want". Si tratta del "B-side" del singolo "William, it was really nothing" del 1984. Il singolo peraltro non fu tra i maggiormente fortunati di Morrissey e soci, con un picco al numero 17 della classifica della Gran Bretagna nell'estate di quell'anno. "Please please please", pezzo molto breve, fu incluso nella colonna sonora del film "Pretty in pink" per il quale il tema principale era degli Psychedelic Furs. Si stima che la campagna pubblicitaria natalizia della John Lewis costerà all'azienda circa 6 milioni di sterline, quasi 7 milioni di euro.





Contenuto non disponibile







Recentemente, dopo l'insperata reunion degli Stone Roses, il calciatore Joey Barton della squadra inglese del QPR ha affermato che il suo sogno è quello di far tornare assieme gli Smiths. Il gruppo, come noto, si sciolse nell'estate 1987. "Se solo potessi far tornare insieme gli Smiths", ha detto Barton, "sarebbe meglio di qualsiasi trofeo conquistato sul campo".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.