Arriva in Italia Jimmy Scott, musicista 'riscoperto' dai grandi del rock

Arriva in Italia Jimmy Scott, musicista 'riscoperto' dai grandi del rock
Si esibirà questa sera a Torino Jimmy Scott, uno dei più grandi talenti viventi che la scuola jazzistica americana abbia mai saputo produrre: nato nel 1925, e affetto da una rara malattia congenita che gli impedì di sviluppare appieno la propria voce, Jimmy si mise subito in luce, negli anni quaranta, come concertista e collaboratore di Lionel Hampton. Dopo un lungo periodo passato all’ombra dei sui passati successi, Scott fu riscoperto da Lou Reed e dal produttore di Madonna Seymour Stein: da allora la sua carriera conobbe una seconda giovinezza, ed il “piccolo” Jimmy fu chiamato a collaborare coi migliori nomi della musica e del cinema, da David Byrne al cineasta “maledetto” David Lynch. (Fonte: La Stampa)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.