Ancora guai per Malmsteen

Ancora guai per Malmsteen
I guai per Malmsteen non sono ancora finiti. Dopo i problemi avuti in Canada con le autorità doganali (vedi news), domenica 8 aprile è stata la volta di Jorn Lande, il cantante della band. Coinvolto in una disputa avvenuta dietro le quinte prima di uno show nell'Ohio, Lande è stato arrestato per rissa dalle autorità locali. Anche il batterista John Macaluso, molto amico di Lande, lo ha seguito, decidendo poi con l'amico di lasciare il gruppo. La dipartita dei due ha costretto Malmsteen ha cancellare gli show del 10 e 16 aprile.
Dopo aver discusso con il suo manager, Malmsteen ha forse trovato in due ex Rising Force, Barriemore Barlow e Jeff Scott Soto, i possibili sostituti. Nulla però pare ancora confermato. Yngwie, Mats Olausson e Randy Coven stanno ora ritornando a Miami per compattare la formazione e dedicarsi ai prossimi concerti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.