Prossime classifiche UK, Susan Boyle verso il numero 1

Prossime classifiche UK, Susan Boyle verso il numero 1

I JLS, boyband che in Gran Bretagna gode di grande successo ma in altri Paesi europei decisamente meno, secondo le "midweek charts" del Regno Unito corrono verso il loro sesto numero 1 con il singolo "Take a chance on me". La prima posizione che sarà probabilmente conquistata dai quattro giovani inglesi (Oritsé Williams, Marvin Humes, Jonathan Gill, Aston Merrygold), secondi all'edizione 2008 di "X Factor", spedirà presumibilmente dal numero uno al quattro "Read all about it" di Professor Green. Con "We found love" di Rihanna sulla piazza d'onore, al tre si dovrebbe mantenere "Earthquake" di Labrinth con Tinie Tempah. In Top 10 anche "What do you take me for?" di Pixie Lott, secondo estratto dal suo secondo album "Young foolish happy" che sarà pubblicato lunedì 14. Per quanto invece riguarda gli album, pare che nessuno possa frapporsi tra Susan Boyle e il suo terzo numero uno. "Someone to watch over me", disco del quale non si è parlato moltissimo, corre verso il trono e farà accomodare sulla seconda tacca "Ceremonials" di Florence And The Machine. Cher Lloyd, quarta all'"X Factor" 2010 e autrice del quasi-tormentone estivo "Swagger Jagger", entra al 3 con "Sticks + stones". La boyband londinese dei Wanted entra probabilmente al quattro con il secondo album di studio "Battleground", chiude la Top 5 "Mylo xyloto" dei Coldplay. L'album della Boyle contiene questi brani:






Contenuto non disponibile







1.     "You have to be there"  Benny Andersson, Bjorn Ulvaeus          
2.     "Unchained melody"       Hy Zaret, Alex North          
3.     "Enjoy the silence"       Martin Gore          
4.     "Both sides, now"       Joni Mitchell          
5.     "Lilac wine"               James Shelton          
6.     "Mad world"               Roland Orzabal          
7.     "Autumn leaves"       Paolo Nutini, Jim Duguid          
8.     "This will be the year" Emeli Sandé, Josh Kear, Shahid Khan          
9.     "Return"                    Steve Mac, Wayne Hector          
10.     "Someone to watch over me" George Gershwin, Ira Gershwin

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.