Madonna e il suo manager: 'Arrabbiati per il leak del nuovo singolo'

Madonna e il suo manager: 'Arrabbiati per il leak del nuovo singolo'

A meno che non si tratti di un piano ben ingegnato, in cui si finge indignazione per sondare le reazioni, Madonna e il suo manager Guy Oseary non hanno reagito positivamente al "leak" di "Give me all your love", quello che sarebbe il nuovo singolo dell'artista. La cantante, attraverso appunto Oseary, ha detto: "I miei veri fan non fanno cose di questo genere". Come riportato ieri sera da Rockol, due brevi estratti della canzone erano emersi online. Successivamente era stata la volta dell'intero brano, da alcuni definito "un ritorno al suo tipico sound". E Oseary ha aggiunto: "Il progetto era quello di pubblicare nuove musiche nel nuovo anno, però qualcuno ieri ha messo online una versione demo di una canzone. Sono molto felice della reazione positiva al pezzo, che è appunto in versione demo, ma siamo molto arrabbiati con chiunqe sia stato l'autore del leak!". Attraverso il suo account su Twitter, il manager ha successivamente aggiunto che il nuovo album di Madonna è ancora senza alcun titolo e che anzi non è stato completato.





Contenuto non disponibile








"Dovrebbe essere pronto suppergiù il mese prossimo", ha scritto. Oseary infine ha affermato che l'artista ha composto una ballata per la colonna sonora del suo film "W.E.". In Italia la pellicola è stata ribattezzata "Edward e Wallis: il mio regno per una donna" e non ha ancora una data confermata di arrivo nelle sale.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.