Gli Air firmano la colonna sonora per il corto 'Painted love' di Cartier

Gli Air firmano la colonna sonora per il corto 'Painted love' di Cartier

Gli Air hanno firmato la colonna sonora del cortometraggio "Painted love", che diventerà lo spot televisivo della nuova campagna pubblicitaria di Cartier.

Nicolas Godin e Jean-Benoît Dunckel non sono alla loro prima prova come compositori di soundtrack: i due musicisti, infatti, hanno già lavorato alla colonna sonora del film "Il giardino delle vergini suicide" di Sofia Coppola. "Painted love", diretto da Waverly, narra l'amore romantico tra un pittore di Manhattan e la sua musa: "Ho trovato subito molto interessante l'idea alla base del video. Il concetto di 'musa' mi è sempre stato molto caro, una linfa vitale nello scrivere la colonna sonora del cortometraggio. In ogni album raccontiamo una storia d'amore, ce ne siamo resi conto. Del resto scrivere una canzone è come essere avvolti da un abbraccio affettuoso", ha detto Jean-Benoît Dunckel. Il cortometraggio è disponibile in visione sulla .pagina Facebook ufficiale di Cartier. Nicolas e Jean-Benoît, in arte Air, nascono entrambi a Versailles, in Francia, ma si incontrano soltanto quando iniziano a frequentare il conservatorio di Parigi. Dunckel ai tempi suona negli Orange, un gruppo indie pop da lui formato con Alex Gopher, ed è proprio grazie a quest’ultimo che entra per la prima volta in contatto con Godin: pochi mesi dopo, nasce il progetto Air. Gopher abbandona il gruppo per seguire la carriera solista, pubblicando nel 1999 l’album d’esordio "You, my baby & I", mentre Godin e Dunckel firmano un contratto prima con l’etichetta inglese trip hop Mo’Wax e successivamente con la francese Source, pubblicando i singoli “Casanova 70” e “Le soleil est prés de moi”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.