NEWS   |   Industria / 03/11/2011

Roma, nasce l'etichetta RBL Music Italia

Roma, nasce l'etichetta RBL Music Italia

Prende il nome dai suoi tre fondatori, Andrea Rapino, Giancarlo Bornigia e Giovanni La Gorga, una nuova etichetta discografica romana, RBL Music Italia, che si propone di promuovere talenti emergenti in ambito rock, reggae, metal, ska, pop, new wave e hip hop.

La label, che si occupa direttamente di produzione e promozione allacciando rapporti con società terze per la distribuzione fisica e digitale dei prodotti ( tra i suoi partner commerciali figurano Sony, edel e Universal) vanta già un roster piuttosto corposo, con artisti al debutto discografico e altri già da tempo sulla scena: ne fanno parte gli Akuna Matata (orchestra romana di percussioni formata da 18 elementi), il duo punk blues cileno Andes Empire, i romani Canialga (che si autodefiniscono "electrogrunge") e Confield (genere indie/wave), il cantautore Daniele Mellani (già titolare di due album), i Montecarlo Fire (ispirati dall'alternative rock di band come Kings Of Leon, Strokes e Killers), lo "one man band" Simone Vignola e i Wendy?!, nati nel 2008 dall'incontro di musicisti con precedenti esperienze alle spalle. Mellani, Vignola e Montecarlo Fire, anticipa un comunicato stampa diramato dall'etichetta, saranno proposti come candidati alla Sezione Giovani del Festival di Sanremo 2012.