Yoko Ono: 'Imagine' di John Lennon non piacque subito

Yoko Ono: 'Imagine' di John Lennon non piacque subito

Canzone-icona, manifesto pacifista, pilastro del disarmo, caposaldo della non violenza. Quante cose, negli anni, è diventata "Imagine" di John Lennon. La canzone era quella di apertura dell'LP "Imagine" del 1971 e il singolo uscì l'11 ottobre '71 negli USA e due settimane dopo in Gran Bretagna. In una delle ultime interviste da lui concesse, John affermò che il pezzo era all'altezza delle cose che aveva composto per i Beatles. E l'edizione USA di "Rolling Stone", nel suo "500 greatest songs of all time", ha posizionato la canzone al numero tre. Lennon scrisse il pezzo una mattina del '71 nella sua casa di Tittenhursty Park ad Ascot, Inghilterra, sul famoso piano bianco mentre Yoko Ono lo osservava. Nel 2001 Yoko disse: "Non è che pensammo una cosa tipo 'oh, questo potrebbe diventare un inno'. No, era solo ciò in cui John credeva, e cioé che dovessimo essere un solo Paese, un solo mondo, un solo popolo. Voleva tirar fuori quell'idea lì". Adesso la stessa Yoko, 78 anni, vedova ormai da 31 anni, ha affermato che "Imagine" inizialmente non fu troppo capita dal pubblico. Sebbene il singolo fosse arrivato al terzo posto della classifica USA, la Ono oggigiorno non ha la percezione che "Imagine" piacque subito. "Non fu veramente accettata", ha detto. "Non è che la gente fece subito: 'Wow!'". Il commento di Yoko è stato registrato in Times Square, NYC, all'inaugurazione della campagna "Imagine there's no hunger" che mira a raccogliere fondi per i bambini denutriti in Africa, Asia e America Latina.

 

Dall'archivio di Rockol - Le frasi memorabili di John Lennon
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.