The Streets, addio a Londra nella centrale 'dei Pink Floyd'

Mike Skinner, padrone del marchio The Streets che per una decina d'anni ha fatto da sottofondo al panorama urbano britannico, ha dato l'addio a Londra con un concerto svoltosi alla Battersea Power Station. Lo show di Skinner e soci si è tenuto all'interno del Freeze Festival, per il quale è stata concessa la ex centrale elettrica la cui impressionante facciata ha decorato nel 1977 la copertina di "Animals" dei Pink Floyd. The Streets sono stati headliner e ovviamente hanno proposto tutti i brani più conosciuti del progetto; eseguiti tra gli altri "The escapist", "We can never be friends", "Blinded by the lights". Dopo "Dry your eyes" il cantante ha detto: "E' l'ultimissima volta che sono in scena in questa città, mi mancherete". Bis su "Fit but you know it" e "Going through hell" con Skinner che ha aggiunto: "Adesso vado a ubriacarmi. Grazie per essere stati a sentire le mie caz*ate. Buonanotte!". Se da una parte si conclude -quasi: con Londra ha chiuso, rimane però lo show finale- l'avventura del progetto The Streets, dall'altra si apre il progetto The Dot.





Contenuto non disponibile







La nuova idea di Skinner include un altro disoccupato di lusso, Rob Harvey, leader di quei The Music che hanno deciso d'uscire di scena proprio come The Streets. Sul sito ufficiale the-dot.net sono già state postate nove canzoni, tra le quali "Unholy monster", "Heart won't bruise" e "Been searching".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.