NEWS   |   Pop/Rock / 30/03/2001

Antennacinema, terza giornata: Barsotti, Nazionale Cantanti e Quintorigo

Antennacinema, terza giornata: Barsotti, Nazionale Cantanti e Quintorigo
La proiezione del video di “Un'altra vita” di Leandro Barsotti, che ha aperto gli incontri della terza giornata di Antennacinema 2001 - Antennamusica, è stata l'occasione per chiacchierare con il giovane regista Swan (bolognese, dieci anni di carriera e oltre 120 video all'attivo; attualmente sta lavorando con Vasco Rossi) sulla forma espressiva peculiare costituita dal videoclip promozionale. Argomento vasto e dibattuto, che avrebbe richiesto molto tempo per essere sviscerato: anche perché Swan ci è parso intelligente e acuto nelle intuizioni, oltre che articolato nel linguaggio. E' venuto a galla anche il tema, meritevole di approfondimento, della mancata protezione da parte della SIAE dei videoclip. Ma, come detto, poco era il tempo e troppi erano gli spunti per consentire una riflessione ad ampio spettro: vedremo di tornarci sopra con un'intervista a Swan, che contiamo di realizzare nei prossimi giorni.
Leandro Barsotti è rimasto nel Ridotto del Teatro Accademia di Conegliano - dove si tengono gli appuntamenti della manifestazione - anche per presenziare, nelle sue vesti di direttore del magazine della Nazionale Cantanti (trimestrale, 20.000 copie diffuse gratuitamente), all'incontro che è servito per annunciare la prossima Partita del Cuore della formazione calcistica fondata ormai vent'anni fa.
La Nazionale Cantanti, fondata nel 1981 da Mogol, ha finora partecipato ad oltre 330 manifestazioni benefiche raccogliendo incassi di oltre 65 miliardi di lire. La Partita del Cuore è l'evento più importante dell'anno: nel 2001 si terrà a Genova, il prossimo 18 giugno, nell'ambito delle iniziative legate al G8 patrocinate da Comune e Provincia. Per l'occasione la Nazionale Cantanti, allenata da Sandro Giacobbe, affronterà la squadra dei piloti di Formula 1 (con la quale ha quasi sempre perso); potrebbero già far parte della formazione nuovi elementi come un paio di membri dei Lunapop e i Moses.
Gianmarco Mazzi, responsabile della comunicazione della Nazionale Cantanti, ha poi fatto proiettare i pochi secondi finali di un filmato di saluti appositamente girato da Bono e The Edge degli U2 (mostrando un pallone recante la scritta “drop the debt” hanno detto “viva la nazionale cantanti”). Il filmato intero sarà trasmesso in televisione il 17 giugno; gli organizzatori della Partita del Cuore si augurano che all'evento possano presenziare anche Bono e Nelson Mandela.
Poco tempo per le domande: Rockol ha chiesto lumi sulla Dinamo Rock, della quale tempo fa si temeva la sospensione dell'attività. Mazzi ha auspicato che Ligabue - fondatore della Dinamo Rock - possa presto rientrare nei ranghi della Nazionale Cantanti.
In chiusura di pomeriggio, è stato proiettato “Aspettando la nonna di Frederick”, sorta di making of del video di “La nonna di Frederick lo portava al mare” dei Quintorigo. Erano presenti due componenti del gruppo - John De Leo e Valentino Bianchi - e l'autore del video, Marcello Chiarenza (regista teatrale, già animatore di piazza e inventore di giocattoli con l'utilizzo di materiali 'poveri'). L'incontro con il pubblico è stato condotto da Gegé Telesforo. Nell'occasione si è appreso che i Quintorigo parteciperanno al concerto del 1° maggio a Roma e durante l'estate prenderanno parte al Festival Jazz di Roccella Jonica.
il programma di domani, per quanto riguarda Antennamusica, prevede alle 10,30 il dibattito “La musica in rete: di chi è?”, al quale prenderà parte anche un rappresentante dei Rockol; seguirà “Mina e il web”, con la presenza di Massimiliano Pani; nel pomeriggio sono previsti incontri con Red Ronnie (“Un evento musicale in TV: Roxy Bar e Help”) e con i Sottotono.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi