I 60 anni di Sting, ecco le sue canzoni più eseguite

I 60 anni di Sting, ecco le sue canzoni più eseguite

Sting lo scorso 2 ottobre ha compiuto sessant'anni. Il cantante, compositore e bassista, artista di successo sia come solista sia come ex frontman dei Police, nacque a Wallsend, cittadina da 42.000 abitanti sopra Newcastle, nel 1951. Sia per il genetliaco e sia per festeggiare i suoi primi 25 anni di carriera solista, PRS For Music, più o meno l'equivalente della nostra Siae, ha rivelato quali sono i suoi brani più eseguiti in Gran Bretagna. E si scopre, un po' a sorpresa, che nel Regno Unito la canzone di Sting che più viene "passata" è "Fields of gold". Il pezzo era contenuto in "Ten summoner's tales" del 1993. PRS For Music rappresenta 80.000 tra compositori, parolieri, musicisti e cantautori. Recentemente Sting, all'anagrafe Gordon Matthew Thomas Sumner, con il figlio maggiore -Joseph- che ormai ha 34 anni, ha detto: "Ovviamente, arrivati a questo punto, uno ha più passato che futuro. Non ci piove. Però io penso che ciò possa rendere più intenso il periodo che ti rimane. Devi vivere ogni momento, quindi non ho certo intenzione di sprecare il mio tempo a fare il piagnucoloso. Sono in forma, godo di ottima salute, ho una gran bella famiglia e un ottimo lavoro. Non vedo di cosa dovrei lamentarmi". La "UK's most played songs" di Sting:
1. Fields of gold ' Ten summoner's tales, 1993





Contenuto non disponibile








2. Shape of my heart ' Ten summoner's tales, 1993
3. Englishman in New York - ...Nothing like the Sun, 1988
4. Desert rose ' Brand new day, 2000
5. All for love ' The three musketeers OST, 1994
6. Every little thing she does is magic ' Symphonicities, 2010
7. If I ever lose my faith in you ' Ten summoner's tales, 1993
8. When we dance ' Fields of Gold: The best of Sting 1984-1994, 1994
9. It's probably me ' Ten summoner's tales, 1993
10. All this time ' The soul cages, 1991.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.