NEWS   |   Gossip / 30/10/2011

In vendita a 160.000 dollari un cartello disegnato da John Lennon

In vendita a 160.000 dollari un cartello disegnato da John Lennon

Un cartello sul quale John Lennon scrisse le parole "bed" e "peace" potrebbe essere venduto a 160.000 dollari. Follie del mercato? Non proprio, visto che l'evento al quale il cartello è collegato fa ormai parte della storia. Si tratta infatti del cartoncino che l'artista, il quale
aggiunse anche uno dei suoi famosi "doodle" e completò con la scritta "1969 Montreal", ebbe con sé e Yoko Ono durante la famosa "Bed-in for peace" presso la suite 1742 dell'albergo Queen Elizabeth di Montreal, dove la coppia rimase dal 26 maggio al 2 giugno 1969. John e Yoko attaccarono il cartello, che si nota in varie foto relative all'evento che all'epoca fece il giro del mondo, sulla finestra accanto al letto della coppia. Il musicista, che faceva ancora parte dei Beatles, per una settimana accolse in camera con Yoko amici, musicisti, fan e specialmente giornalisti e fotografi. John e Yoko, con una mossa rivoluzionaria, accolsero tutti in pigiama; l'intento dichiarato era quello di promuovere la pace nel mondo. L'"Ottawa Citizen" riferisce che il cartello, denominato "Bed peace poster", sarà battuto il prossimo 15 novembre a Londra per la casa d'aste Christie's. E potrebbe, appunto, raggiungere la quotazione di 160.000 dollari. Durante la "Bed-in" fu composta la canzone "Give peace a chance". Il manoscritto con il testo del brano fu regalato da John a Gail Renard, una ragazza di Montreal, e fu venduto da Christie's nel 2008 per 800.000 dollari. "La 'bed-in' di John e Yoko a Montreal è diventata uno dei momenti storici della cultura del ventesimo secolo", ha detto Neil Roberts, direttore della sezione "Pop culture" di Christie's. Il cartello fu portato via da un tecnico del suono il 2 giugno 1969, il quale più avanti lo regalò ad un collega la cui famiglia l'ha conservato fino ad ora.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BOB DYLAN
Scopri qui tutti i vinili!