NEWS   |   Italia / 20/10/2011

Ferdinando Arnò presenta Common Mama: 'Sarà un progetto eclettico'

Ferdinando Arnò presenta Common Mama: 'Sarà un progetto eclettico'

ll nome di Ferdinando Arnò ai più è forse sconosciuto. A meno che non si abbia la passione per i crediti dei libretti dei dischi, o la curiosità di leggere gli autori di colonne sonore e jingle pubblicitari, difficile aver già sentito nominare il musicista. Arnò però non è solo un arrangiatore e un compositore di alto livello (ha collaborato alla realizzazione dei dischi di Malika Ayane, Tricarico, Raphael Gualazzi e altri ancora), ma è soprattutto un autore di hit pubblicitarie diventate un vero e proprio tormentone (da il rap ironico “Ga el suv” al "Gran Soleil, il nettare degli Dei"): "Alla fine ho sempre fatto jingle pubblicitari, artisticamente parlando sono nato componendo musiche per teatro e televisione. Non so dire con precisione in che modo nasca una canzone per una pubblicità", racconta Ferdinando a Rockol, "A volte mi ispiro dal filmato stesso, cercando di cogliere e mettere in musica suggestioni e momenti evocativi, creando tre momenti musicali, prima, durante e dopo. A volte do una sorta di filone musicale al regista, mentre in altre occasioni è sufficiente riarrangiare un brano già pubblicato riadattandolo per lo spot".
Arnò si è diplomato in improvvisazione jazz a Boston al Berklee College of Music dove ha avuto la possibilità di conoscere e suonare al fianco di artisti del calibro Victor Bailey, Tommy Campbell, Branford Marsalis e Jeff Watts ("l'esperienza a Boston è stata molto utile per capire che volevo dedicarmi alla musica") e ha recentemente pubblicato per la sua etichetta Quiet, Please!, il singolo ”A New Kind Of Something” cantato da Jon Kenzie per il progetto Common Mama: "Forse diventerà un collettivo musicale, non lo so ancora", racconta Arnò a Rockol, "Certo sarà un progetto eclettico, forse farò una compilation con diversi ospiti internazionali. Jon per esempio è bravissimo, arriva da Manchester, lo definirei quasi un hippye crooner. Ha una grande padronanza della sua voce e allo stesso ha un timbro formidabile. Avevamo già lavorato insieme per 'Feeling better' che lui aveva cantato prima che la canzone andasse a Malika Ayane. Il modo di cantare di Jon mi ha colpito subito, è potente ma allo stesso tempo vintage". Arnò ha prodotto il primo disco di Malika Ayane, e una volta entrato in scuderia Sugar, sembra non volersene anadare: "Mah, che dire, non so se è proprio così. Di certo mentre eravamo in studio con Malika sapevo che stavo lavorano con una cantante molto colta, così quando abbiamo presentato il progetto a Caterina Caselli e lei lo ha sposato subito, è stata una grande soddisfazione. Poi è stato naturale lavorare anche con altri artisti presenti in Sugar… d'altronde io mi adatto a fare tutto, passo da fare canzoni per gli spot della carta igienica agli arrangiamenti per Andrea Bocelli":

Scheda artista Tour&Concerti
Testi