Myspace: calano ancora gli utenti, ma negli Usa resta il 35° sito più visitato

 

Mentre lo staff di Specific Media, nuovo proprietario della società, lavora alla riconfigurazione del sito, comScore registra un ulteriore calo di traffico mensile su Myspace, i cui visitatori unici negli Stati Uniti sono diminuiti di un altro 7,6 per cento da luglio a settembre (passando da 33 a 30 milioni e mezzo di persone). L'altra faccia della medaglia è che il social network rimane pur sempre uno dei 50 siti Web più visitati degli Stati Uniti, collocandosi al 35mo posto con 2,5 milioni di utenti in più di NBC Universal e a soli 1,8 milioni distanza da Twitter (resta lontanissimo Facebook, che da gennaio a settembre ha incrementato da 153 a 163 milioni i suoi utenti unici mensili negli Usa collocandosi stabilmente al quarto posto nella graduatoria dei siti più frequentati dopo gli "aggregati" gestiti da Google, Yahoo! e Microsoft).

 

Specific Media, che ha acquistato la società a giugno da News Corp. per 35 milioni di dollari (tra i nuovi azionisti figura anche Justin Timberlake), ha annunciato l'intenzione di riorganizzare Myspace accentuandone le caratteristiche di destinazione e social network musicale con una particolare attenzione agli artisti indipendenti: in recenti interviste il cofondatore Tim Vanderhook ha anticipato di voler creare una Internet radio capace di competere con Pandora e allo stesso tempo un servizio di streaming on-demand in grado di rivaleggiare con Spotify e Rhapsody grazie all'imponente catalogo di brani musicali ottenuto in licenza dalle case discografiche.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.