Giuni Russo apre le ‘stanze della musica’ all’Auditorium di Milano

Giuni Russo apre le ‘stanze della musica’ all’Auditorium di Milano
Si intitola “Le stanze della musica” il recital che Giuni Russo terrà mercoledì 4 aprile (ore 21) all’Auditorium di Milano. La prodigiosa vocalista sarà accompagnata da Stefano Medioli (pianoforte e programmazione computer), Corrado Medioli (fisarmonica e tastiera) e Marco Remondini (violoncello e sax soprano) in un repertorio che - “tra melò e riflessioni, tra abbandono e intelligenza del cuore” - affronta le musiche del mondo permettendo all’interprete di mostrare i suoi due volti, quello colto e quello popolare, attraverso canzoni di Vincenzo Bellini e Gaetano Donizetti, canti popolari giapponesi e iracheni, poesie sufi e persiane musicate ad hoc, scritti di Santa Teresa D’Avila in forma di canto e composizioni originali di Giuni Russo.
Per informazioni: 02-83389201/2/3.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.