Vocalist degli Slipknot fermato dalla polizia per una maglietta oscena

Vocalist degli Slipknot fermato dalla polizia per una maglietta oscena
Corey Taylor, conosciuto come #8 e voce degli Slipknot, è stato fermato dalla polizia dell’aeroporto di Detroit perché indossava una maglietta recante la scritta "Fuck me I'm famous". A scatenare la bagarre è stata una donna poliziotto presente all’aeroporto, la quale avvicinatasi al musicista ha chiesto che la scritta fosse coperta perché poteva turbare i bambini presenti in loco. In cambio però la donna ha ricevuto un secco no da parte di un indispettito Taylor. Nonostante l’intervento delle altre autorità aeroportuali, Taylor è riuscito a sfuggire alle grinfie dei gendarmi e salire sul suo aereo insieme agli altri compagni.
Nel frattempo gli Slipknot hanno fatto sapere che il loro nuovo album non si intitolerà più “People=shit” (vedi News), ma semplicemente “Iowa”. In lavorazione anche delle nuove maschere, che esordiranno proprio con il nuovo tour promozionale, di cui una tappa riguarderà anche l'Italia il 20 maggio (vedi News), assieme ad Amen, Mudvayne e Unifed Theory. Sempre per quanto riguarda gli Slipknot, la band ha inaugurato la sua personale etichetta in collaborazione con la London/Sire/Warner. La “Maggot”, questo il nome, pubblicherà come prima cosa il disco dei 40 Below Summer, attualmente in studio di registrazione a Los Angeles con il produttore GGGarth Richardson (Rage Against The Machine, Mudvayne).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.